Recuperare un Megadrive non funzionante come mediacenter e computer desktop




 Se abbiamo una vecchia console non più funzionante può esser un'idea riciclarla usando Raspberry PI 3.
Per prima cosa andiamo a aprire il Megradrive e estraiamo la scheda elettronica oramai rotta.








 Lasciamo la base in metallo e togliamo lo sportellino della porta di espansione. Sulla base fissiamo 1 o due prolunghe corte USB e l'adattatore VGA se useremo il nuovo Megadrive su un monitor che non ha la presa HDMI.


Come occorrente ci serve un Raspberry PI 3 che possiamo ordinare anche come kit già completo e pronto all'uso.

 Nel kit troviamo:
  1. il Raspberry PI 3
  2. l'alimentatore
  3. la scheda SD da 16 gb con l'installa manager NOOBS
  4. il cavo HDMI (che in questo caso non utilizzeremo)
  5. un case in plastica (che non useremo)
  6. i dissipatori in alluminio
 
 Andiamo a:
  1. inserire la scheda micro SD 
  2. collegare l'alimentatore, l'adattatore VGA, il mouse, la tastiera e la prolunga USB3.  
  3. attaccare i dissipatori sulla scheda nelle posizioni che si vedono in foto
  4. collegare l'adattatore al monitor VGA
  5. collegare il jack delle casse audio nella presa analogica
  6. inserire l'alimentatore nella presa di corrente.
Partirà quindi il programma per la scelta dei sistema operativi da installare, installeremo raspbian e i due mediacenter.
Aspettiamo che finisca l'installazione e il gioco è fatto.
Configurando KODI (con l'uscita sia analogica che HDMI) potremmo avere il nostro mediacenter/megadrive.
E configurando Raspbian con l'uscita analogica avremo il nostro mini computer desktop.